18/01/2020

Music Moves Europe

Aperta una nuova call nell’ambito del programma Europa Creativa 2014-2020

La Commissione europea ha pubblicato un nuovo bando nell’ambito del programma Europa Creativa 2014-2020, sezione “Music Moves Europe” (La musica muove l’Europa) che punta a implementare programmi di co-creazione e co-produzione per il settore musicale. La call è stata lanciata nel quadro dell’azione preparatoria “Music Moves Europe: Boosting european music diversity and talent”, volta a sviluppare e testare nuove azioni che possano contribuire a definire il futuro schema di sostegno appositamente destinato al settore musicale che si vorrebbe introdurre nel programma "Europa Creativa" in vigore per il periodo 2021-2027.

Attraverso questo bando si intende sostenere almeno 10 progetti per la realizzazione di programmi pilota di co-creazione e co-produzione per cantautori e musicisti, che siano innovativi e sostenibili e con un chiaro valore aggiunto europeo, al fine di facilitare lo sviluppo di un repertorio musicale europeo. L’attenzione è posta sul riunire cantautori e interpreti musicali di nazionalità e background diversi per creare un ambiente di apprendimento diversificato che stimoli la creatività e migliori l’apprendimento reciproco.

Possono presentare progetti persone giuridiche pubbliche e private che dimostrino competenze pertinenti al settore musicale e con conoscenze e capacità di organizzare campi o workshop di co-creazione musicale e residenze musicali.

La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è il 30 marzo 2020, ore 13.00 (ora di Bruxelles).

Maggiori dettagli sul bando sono consultabili, in inglese, al link sottostante.

Europa Creativa: https://ec.europa.eu/programmes/creative-europe/content/co-creation-and-co-production-scheme-music-sector_en