24/01/2020

Rights, Equality and Citizenship Programme

Invito della Commissione a presentare proposte per impedire forme di violenza contro minori, giovani e donne

La Commissione europea ha pubblicato un nuovo bando previsto dal programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza 2014-2020 (REC – Rights, Equality and Citizenship Programme) con lo scopo di prevenire e combattere ogni forma di violenza su minori, giovani e donne e che intende sostenere le potenziali vittime di coercizione.

Come sancito dal Trattato di Lisbona, dalla Carta e dalle convenzioni internazionali sui diritti umani, il programma europeo Diritti, uguaglianza e cittadinanza contribuisce a consolidare un'area in cui l'uguaglianza e i diritti delle persone, sono promossi, protetti, attuati efficacemente. Nella circostanza specifica della call REC la violenza di genere è definita come la violenza diretta contro una persona a causa del genere di quella persona, compresa l'identità ed espressione di genere o come maltrattamento che colpisce le persone di un particolare genere in modo sproporzionato.

Le attività da realizzare nel progetto proposto comprendono sensibilizzazione e responsabilizzazione, rafforzamento delle capacità e formazione per i professionisti; progettazione e implementazione di protocolli, sviluppo di metodi e strumenti di lavoro, progettazione, implementazione e facilitazione dell'accesso a servizi di supporto specializzati; scambio di buone pratiche, mutuo apprendimento.

Criteri di ammissibilità

Il richiedente e i partner devono essere enti pubblici o organizzazioni private o organizzazioni internazionali stabilite in uno Stato membro dell'Unione europea, compresi i loro dipartimenti d'oltremare, Islanda e Repubblica di Serbia.

Le organizzazioni orientate al profitto possono presentare domande solo in collaborazione con enti pubblici o organizzazioni private senza scopo di lucro come capofila. Il progetto può essere nazionale o transnazionale e la domanda deve essere presentata da un partenariato, comprendente almeno due organizzazioni (richiedente e partner) attivamente coinvolte nell'attuazione dell'azione proposta.

Il termine di scadenza per presentare domanda è l’1 Aprile 2020, 17:00 ora di Bruxelles.

Ogni dettaglio sull’invito a presentare proposte e le modalità di partecipazione sono consultabili attraverso il link sottostante.

https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/portal/screen/opportunities/topic-details/rec-rdap-gbv-ag-2020;freeTextSearchKeyword=;typeCodes=1;statusCodes=31094501,31094502;programCode=REC;programDivisionCode=null;focusAreaCode=null;crossCuttingPriorityCode=null;callCode=Default;sortQuery=openingDate;orderBy=asc;onlyTenders=false;topicListKey=topicSearchTablePageState