10/05/2018

Bando fare scuola fuori dalle aule

Entro l’8 giugno è possibile richiedere i contributi

Le scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado hanno tempo fino a venerdì 8 giugno per partecipare al nuovo bando regionale che sostiene la realizzazione di progetti integrati extracurricolari da svolgersi nel 2018 al di fuori del contesto scolastico, in modalità prettamente laboratoriale (campo scuola).

Favorire il successo scolastico e prevenire l’abbandono, coinvolgendo i giovani in attività che ne rafforzino la motivazione e la partecipazione alla vita del territorio, incoraggiando l’approfondimento della storia attraverso la conoscenza dei luoghi. È questo l’obiettivo a cui punta la Regione Calabria con la seconda edizione del bando Fare scuola fuori dalle aule, approvato con decreto dirigenziale n. 4220 del 4 maggio 2018 (Burc n. 48 del 09/05/2018). L’avviso è cofinanziato dal Programma operativo regionale (POR) 2014-2020 ed in particolare dal Fondo Sociale Europeo, asse 12, azione 10.1.1.

La domanda di partecipazione, sottoscritta con firma digitale e completa della documentazione prevista e relativi allegati, dovrà essere trasmessa in un unico file formato pdf di dimensione massima 35 MB a mezzo PEC all’indirizzo: bandi.tisc@pec.regione.calabria.it. Non sarà ammessa alcuna modalità di invio alternativa.

La documentazione da presentare, le spese ammissibili e tutti i dettagli sono consultabili sul portale Calabria Europa nella pagina del bando correlata a questa news.