25/02/2021

Accogli Calabria NCC

Covid, approvati gli esiti della valutazione delle domande: 31 domande ammesse al finanziamento

Sono 31 le domande ammissibili, per un impegno finanziario di 220 mila euro, nell’ambito della misura della Regione Calabria che intende contrastare la crisi economica causata dall’emergenza sanitaria sulle imprese esercenti l’attività di servizi turistici mediante noleggio di mezzi di trasporto con conducente (NCC). Si tratta di un intervento che rientra nel più ampio quadro di strumenti messi in atto per fronteggiare le difficoltà dell’intero comparto turistico.

Il Dipartimento Lavoro, Sviluppo economico, Attività produttive e Turismo con il decreto dirigenziale n. 1673 del 22 febbraio 2021 ha approvato, preso atto dell’attività della commissione di valutazione, l’elenco delle istanze risultanti ammissibili (allegato A) e di quelle non ammesse al finanziamento (all. B) previsto dall’avviso pubblico denominato “Accogli Calabria NCC”.

Con successivo provvedimento, dopo l’acquisizione della documentazione prevista dalla normativa antimafia, la registrazione del regime di aiuti e degli aiuti individuali sul Registro Nazionale Aiuti di Stato e l’espletamento delle connesse verifiche, si procederà alla formale concessione degli aiuti ai beneficiari la cui domanda è stata ritenuta ammissibile ed al trasferimento al soggetto gestore Fincalabra Spa delle somme necessarie per l’erogazione degli aiuti concessi.

Si ricorda che al decreto sopracitato è possibile proporre ricorso al Tar di Catanzaro entro 60 giorni dalla pubblicazione sul sito regionale Calabria Europa e/o sul Burc o dalla sua piena conoscenza se antecedente alla pubblicazione o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni dalla pubblicazione o piena conoscenza del presente decreto.

Il decreto ed i relativi elenchi allegati sono consultabili attraverso il link sottostante che indirizza alla pagina del portale Calabria Europa dedicata all’avviso.