11/12/2019

Voucher percorsi di Alta Formazione professionalizzante inclusi nel Catalogo regionale

Pubblicato in preinformazione l’avviso per il finanziamento di voucher a copertura intera o parziale dei costi sostenuti per l’iscrizione

Il settore Alta formazione e Università del Dipartimento Presidenza dopo l’approvazione, con decreto n. 14581 del 26/11/2019, pubblicato sul Burc n. 133 del 29/11/2019, dell’elenco definitivo dei percorsi formativi ritenuti idonei ad essere inseriti nel Catalogo dell’Alta Formazione Professionalizzante della Regione Calabria - A.A. 2019-2020, ha pubblicato in preinformazione il relativo avviso per il finanziamento di voucher a copertura intera o parziale dei costi sostenuti per l’iscrizione ai percorsi dell’A.A. 2019-2020.
Stabilita dunque l’idoneità di 12 delle candidature pervenute in risposta alla Manifestazione di interesse per l’inclusione nel Catalogo Unico di percorsi di Alta Formazione Professionalizzante, con cui si intende rafforzare le opportunità occupazionali e di carriera dei giovani diplomati e laureati calabresi e di potenziare la rete tra università, mondo produttivo e istituzionale, la Regione Calabria con questo bando ha l’obiettivo di finanziare la partecipazione di giovani e adulti alla frequenza dei corsi professionalizzanti ed elevare il tasso di partecipazione di giovani e adulti al segmento terziario dell’istruzione e della formazione.
Possono partecipare al bando i soggetti che al momento della presentazione della domanda risultino iscritti o ammessi ad uno dei percorsi inclusi nel catalogo formativo. L’intervento regionale ha una dotazione finanziaria di circa 1,5 milioni di euro a valere sul POR Calabria FESR/FSE 2014-2020, Asse Prioritario 12 “Istruzione e Formazione” e, più in generale, si inserisce nel Progetto Strategico Regionale CalabriAltaFormazione che si propone di sviluppare iniziative di life-long-learning, di aggiornamento di manager, tecnici specializzati e professionisti e di sperimentazione di modalità innovative di qualificazione dell’offerta di istruzione e formazione tecnica e professionale.
“Continua l’impegno della Regione nei confronti di giovani e adulti – ha detto l’assessore all’Istruzione Maria Francesca Corigliano – che intendono riqualificare o specializzare la propria posizione all’interno di uno specifico settore del mercato del lavoro o reinserirsi con l’acquisizione di nuove competenze. Dopo aver raccolto con il Catalogo di percorsi di alta formazione, infatti, l’insieme dell’offerta funzionale alle esigenze occupazionali del territorio, l’Amministrazione Regionale sostiene anche per il 2020 la partecipazione alla frequenza di corsi di Alta Formazione professionalizzante per rafforzare l'esperienza specifica da mettere al servizio della realtà produttiva della Calabria”.
La prima finestra temporale per presentare la domanda di partecipazione parte il giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso sul Burc e scade il 16 marzo 2020. Sarà fornita adeguata informazione quando l’avviso sarà pubblicato sul Burc. Sono previste modalità valutative “a sportello”.