03/09/2020

Lavora Calabria

Pubblicato il modulo per istanze di revisione

Nell’ambito dell’avviso pubblico “Lavora Calabria”, destinato alle Pmi calabresi colpite dalla crisi connessa all’emergenza Covid per scongiurare possibili licenziamenti, il Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive comunica di aver pubblicato il modulo per avanzare motivata istanza di revisione in autotutela al soggetto gestore della misura Fincalabra Spa entro il termine di 30 (trenta) giorni a decorrere dalla pubblicazione sul portale Calabria Europa del decreto n. 8860 del 1 settembre 2020.

Le imprese richiedenti l’aiuto, le cui istanze siano state ritenute non ammissibili/non ricevibili dalla Commissione di Valutazione, devono inviare una pec al seguente indirizzo lavoracalabria.fincalabra@pec.it, specificando la motivazione di esclusione e trasmettendo documentazione idonea a dimostrare l'eventuale errore di valutazione mediante il modulo raggiungibile tra gli allegati della pagina dedicata all’avviso “Lavora Calabria”.

Si invitano i soggetti richiedenti a voler verificare:

1) nel caso di esclusione per codice ATECO prevalente presente su Infocamere difforme rispetto al prevalente indicato in domanda si invita a riscontrare i dati sulla banca dati tenuta presso le Camere di Commercio;

2) nel caso di esclusione per sede operativa non presente in Calabria si invita a riscontrare i dati relativi alla sede operativa sulla banca dati tenuta presso le Camere di Commercio.

Al link in allegato è raggiungibile la pagina dell’Avviso.