23/11/2020

Lavora Calabria

Esiti istanze revisione: ulteriori 78 imprese beneficiarie

Nell’ambito dell’avviso pubblico “Lavora Calabria”, destinato alle Pmi calabresi colpite dalla crisi connessa all’emergenza Covid per scongiurare possibili licenziamenti, il Dipartimento lavoro, sviluppo economico, attività produttive e turismo ha disposto la concessione degli aiuti individuali a 78 imprese la cui istanza di revisione è stata ritenuta ammissibile.

Preso atto degli esiti della commissione di valutazione e dopo la trasmissione da parte del soggetto gestore Fincalabra Spa di un elenco di 78 imprese beneficiarie con correlata registrazione dell’aiuto individuale sul Registro RNA, la Regione con il decreto dirigenziale n. 12190 del 23/11/2020 ha approvato dunque l’elenco delle proposte ammissibili e l’elenco delle proposte non ammissibili in riferimento alle istanze di riesame.

L’amministrazione regionale a tal fine autorizza Fincalabra a procedere all’erogazione dei contributi spettanti ai soggetti beneficiari, concessi in conformità con le disposizioni di cui alla comunicazione della Commissione Europea “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza del COVID-19” e gli stessi sono riconducibili alla fattispecie di cui al c.d. “D.L. Rilancio”.

Il decreto con i relativi allegati sono visionabili sul portale web Calabria Europa nella pagina dedicata, disponibile al link sottostante.