Bando Progetti R&S

Avviso pubblico per il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo


Conclusione

Asse: 1 /
Azione: 1.2.2 /
Fondo: FESR

Bando Progetti R&S


Finalità

Finalità

Sostenere le imprese regionali attraverso la concessione di incentivi per la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo riferiti alle aree di innovazione della Smart Specialization (S3) della Regione Calabria, anche in collaborazione con enti di ricerc

Dotazione finanziaria

Dotazione finanziaria

15 Milioni di Euro

Beneficiari

Beneficiari

PMI e professionisti con unità operativa in Calabria 

Iniziative agevolabili

Iniziative agevolabili

Progetti di ricerca e sviluppo che comprendono una o più delle seguenti tipologie di attività:

  • ricerca industriale;
  • sviluppo sperimentale.
Spese ammissibili

Spese ammissibili

  • Spese di personale (ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario)
  • Costi relativi a strumentazione e attrezzature
  • Costi relativi agli immobili e ai terreni
  • Costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti
  • Spese generali supplementari e altri costi di esercizio
Contributo

Contributo

Importo massimo di 500.000 €, fino a un’intensità massima del 50% dei costi ammissibili per la ricerca industriale e del 25% per lo sviluppo sperimentale

Procedura di selezione

Procedura di selezione

Valutazione “a graduatoria"

Modalità di presentazione

Modalità di presentazione

Così come definito nel bando pubblicato sul BURC n. 110 del 04/11/2016 e aggiornato con successivo decreto n. 17424 del 29.12.2016:

  • Le domande dovranno essere compilate on line, previa registrazione, sottoscritte digitalmente e inviate tramite procedura telematiche
  • Le domande dovranno essere inviate a partire dalle ore 00.01 del 19 gennaio 2017
  • La data prevista per la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande è il 17 febbraio 2017 
     



Condividi su:

Informazioni

Responsabile Unico del Procedimento (RUP)
Dott. Bruno Stella
0961/856181
b.stella@regione.calabria.it

Dipartimento
Presidenza
Dirigente Settore

Dott Gabriele Alitto

Dirigente Generale
Dott. Tommaso Calabrò