PON Cultura e Sviluppo

107 Milioni di Euro per la filiera culturale nel Mezzogiorno


PON Cultura e Sviluppo

 

107 milioni di euro del Programma Operativo Nazionale “Cultura e

Sviluppo”- FESR 2014-2020 per lo sviluppo del sistema imprenditoriale

della filiera culturale nelle regioni Basilicata, Campania, Calabria,

Sicilia e Puglia.


È “Cultura Crea” , il nuovo programma di incentivi per le imprese

creative del Mezzogiorno, presentato a Matera, con cui il Mibact

intende sostenere la creazione e lo sviluppo di micro, piccole e medie

imprese nel settore dell’industria culturale-turistica e supportare le

imprese no profit che vogliono valorizzare le risorse culturali dei

territori interessati.

 

Il nuovo sistema è gestito da Invitalia che con una procedura “a

sportello” , valuta i business plan, eroga i finanziamenti e monitora

la realizzazione dei progetti d’impresa.

 

3 le linee d’intervento previste:

•creazione di nuove imprese dell’industria culturale e creativa che

promuovano l’innovazione, lo sviluppo tecnologico e la creatività a

cui sono destinati 41,7 milioni;

•sviluppo delle imprese dell’industria culturale, turistica e

manifatturiera a cui sono destinati 37,8 milioni;

•sostegno alle imprese del terzo settore attive nell’industria

culturale turistica e manifatturiera a cui sono destinati  27,4

milioni.