Invito alla presentazione di proposte - Procedura negoziale ex DGR 459/2020


Conclusione

Asse: /
Azione: 1.5.1 e 10.5.12 /
Fondo: FESR-FSE

Invito alla presentazione di proposte - Procedura negoziale ex DGR 459/2020


Obiettivo

Obiettivo

La Regione Calabria intende individuare progetti in attuazione dell’Asse 1 e dell’Asse 12 del POR Calabria FESR-FSE 2014/2020 attraverso un Invito a presentare proposte (Procedura negoziale ex DGR 459/2020) dedicato alle università statali calabresi, al fine di:

  • provvedere tempestivamente a proporre sul territorio regionale tutte le iniziative di carattere straordinario finalizzate a fronteggiare la grave situazione determinatasi a seguito dell’inasprimento della pandemia da Covid-19;
  • promuovere una integrazione tra la programmazione e i singoli interventi a valere sulle risorse FESR e FSE per intervenire in maniera sinergica nelle politiche per l’innovazione, la ricerca e il capitale umano, con l’obiettivo di investire nella ricerca e nella sperimentazione di soluzioni innovative per il contrasto all’epidemia da COVID-19;
  • promuovere interventi che possano avere la più ampia diffusione e ricaduta su tutto il territorio regionale per il contrasto all’epidemia da COVID-19.

L’Avviso Pubblico è finalizzato all’implementazione di interventi per la realizzazione, anche attraverso la connessione a network internazionali consolidati, di attività di ricerca e sviluppo di soluzioni tecnologiche applicate alla salutee volte al contrasto della diffusione dell’epidemia da Covid-19 e a fronteggiare, in generale, le grandi sfide globali per la salute mediante il finanziamento di appositi laboratori e progetti di ricerca, nonché mediante specifici percorsi da attivare con assegni di ricerca emanati dagli atenei regionali.

L’intervento si realizza a valere sul POR Calabria FESR FSE 2014-2020, Asse 1 – Azione 1.5.1 “Sostegno alle infrastrutture della ricerca considerate critiche/cruciali per i sistemi regionali” e Asse 12 – Azione 10.5.12 “Azioni per il rafforzamento dei percorsi di istruzione universitaria o equivalente post-lauream”.

Beneficiari

Beneficiari

Possono presentare domanda di partecipazione gli Atenei statali calabresi come di seguito individuati:

– Università Magna Græcia;

– Università Mediterranea,

– Università della Calabria.

I Beneficiari potranno presentare una sola domanda di finanziamento a valere sul presente Invito.

Dotazione finanziaria

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria è così articolata:

  • Azione 1.5.1 “Sostegno alle infrastrutture della ricerca considerate critiche/cruciali per i sistemi regionali” – € 3.500.000,00;

  • Azione 10.5.12 “Azioni per il rafforzamento dei percorsi di istruzione universitaria o equivalente post-lauream” – € 1.000.000,00.

Spese ammissibili

Spese ammissibili

Le spese ammissibili a contributo per l’Azione 1.5.1 sono:

– opere murarie, nella misura massima del 10% del totale delle spese ammissibili;

– impianti, macchinari ed attrezzature strettamente connessi alle attività di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico;

– attivi immateriali, ovvero diritti di brevetto, licenze, know-how o altre forme di proprietà intellettuale;

– spese per consulenze, nella misura massima del 10% del totale delle spese ammissibili;

– spese per il personale (ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario nella misura in cui essi sono impiegati nelle attività di ricerca) di progetto;

– spese generali.

Le spese ammissibili a contributo per l’Azione 10.5.12, invece, riguardano i costi per gli Assegni di Ricerca. I ricercatori saranno selezionati dai beneficiari partecipanti all’Invito.

Forma e intensità del contributo

Forma e intensità del contributo

Gli interventi saranno finanziati fino al 100% delle spese ammissibili e fino ad un importo massimo pari a € 1.498.765.

Domanda

Domanda

Le domande dovranno essere presentate entro il 14 giugno 2021 e inviate a mezzo PEC all’indirizzo dipartimento.presidenza@pec.regione.calabria.it riportando in oggetto la seguente dicitura: “Procedura negoziale di ex DGR 459/2020 invito alla presentazione di proposte – Azione 1.5.1 e Azione 10.5.12– POR Calabria FESR 2014-2020”.

Il modulo di domanda di finanziamento e i suoi allegati dovranno essere compilati e firmati digitalmente dal legale rappresentante dell’OdR.

Valutazione

Valutazione

L’iter valutativo si concluderà a seguito della verifica di ricevibilità, ammissibilità e valutazione delle domande di partecipazione.

Erogazione del contributo

Erogazione del contributo

L’erogazione del finanziamento concesso, a valere sulle risorse di cui all’Azione 1.5.1, avverrà con le seguenti modalità:

  • erogazione di una anticipazione del 40%, dopo la firma dell’Atto di Adesione ed obbligo;
  • erogazione successiva di importo pari al 50% del finanziamento concesso;
  • erogazione finale nell’ambito del residuo 10%, previo ricevimento della documentazione richiesta.
  • L’erogazione del finanziamento, a valere sulle risorse dell’Azione 10.5.12, invece, avverrà come segue:

  • una prima anticipazione pari al 50% del finanziamento concesso entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta di anticipazione da parte del legale rappresentante del Beneficiario;
  • una ulteriore erogazione del 40%;
  • erogazione del saldo dietro presentazione, entro 30 giorni dalla scadenza del ventiquattresimo mese dalla data di avvio del progetto.
  • Le attività previste per il progetto proposto dovranno concludersi:

    • nel caso delle attività finanziate dall’Azione 1.5.1 entro 18 mesi dalla data dell’atto di concessione del finanziamento;

    • nel caso delle attività finanziate dall’Azione 10.5.12 entro 24 mesi dalla data dell’atto di concessione del finanziamento




    Condividi su:

    Informazioni

    Responsabile Unico del Procedimento (RUP)
    Dott.ssa Rosalba Maida
    0961-852073
    rosalba.maida@regione.calabria.it

    Dipartimento
    Presidenza
    Dirigente Generale
    Dott. Tommaso Calabrò