Ristora Calabria

Avviso Pubblico per la selezione e concessione di aiuti ad imprese interessate dagli effetti negativi della crisi economica generata dalle misure di contenimento conseguenti all'emergenza epidemiologica da Covid-19 (dgr n. 447/2020)


Conclusione

Fondo: BandiRegionali

Ristora Calabria


Obiettivo

Obiettivo

La Regione Calabria intende sostenere le Microimprese e PMI operanti sul territorio regionale che hanno subito gli effetti dell’emergenza Covid-19, attraverso la concessione di un aiuto sotto forma di contributo a fondo perduto – una tantum – sulla base di una procedura automatica (ex Art. 4 c. 1 del D. Lgs. 123/1998).

Gli aiuti sono concessi in conformità con le disposizioni di cui al par. 3.1 della Com. CE n° C(2020) 1863 final del 19/03/2020 e s.m.i., “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” e sulla base della Comunicazione C(2020) 3482 final del 21/5/2020 con cui la Commissione Europea ha approvato il Regime Quadro italiano State Aid SA.57021 (2020/N, ex 2020/PN) – Italy – COVID-19 Regime Quadro.

Beneficiari

Beneficiari

Possono presentare domanda di partecipazione le Microimprese e PMI, che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • sede legale e operativa in Calabria e codice ATECO 93.29.10 (discoteche), oppure codice ATECO 59.14.00 (cinema) o codice ATECO 90.04.00, codice ATECO 90.01.01, codice ATECO 90.02.09 (gestione di teatri e attività connesse di cui ai codici identificati specificatamente) riferito all’attività prevalente (attività indicata con Codice Ateco primario su InfoCamere, ad eccezione dell’attività di discoteca esercitata in una unità locale separata rispetto ad altra attività, il cui codice ATECO può risultare da Infocamere anche come codice ATECO secondario);
  • attività economiche ubicate all’interno di edifici e a servizio delle scuole secondarie di secondo grado della regione Calabria;
  • attività economiche ubicate e operanti nell’ambito delle stazioni aeroportuali calabresi.
Contributo concedibile

Contributo concedibile

L’aiuto è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum. L’intensità dell’aiuto è per ciascuna impresa richiedente pari a:

  • € 10.000,00 (diecimila/00) per i soggetti di cui ai Codici Ateco 93.29.10 (discoteche), 59.14.00 (cinema), 90.04.00 (teatri);
  • € 5.000,00 (cinquemila/00) per le attività economiche ubicate all’interno di edifici e a servizio delle scuole secondarie di secondo grado della regione Calabria;
  • € 5.000,00 (cinquemila/00) per le attività economiche ubicate e operanti nell’ambito delle stazioni aeroportuali calabresi. 

L’aiuto concedibile non eccede comunque il fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza Covid-19, sulla base della dichiarazione resa dal legale rappresentante dell’impresa beneficiaria ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, pari ad un calo del fatturato medio mensile per l’anno 2020 che sia uguale o superiore al 33% del fatturato medio mensile dell’esercizio 2019, come riportato nel modello di domanda.

Dotazione finanziaria

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria disponibile è pari a € 1.651.447,37.

Domanda

Domanda

La richiesta dovrà essere presentata esclusivamente mediante lo sportello informatico reso disponibile dal Soggetto Gestore Fincalabra, accessibile tramite il link www.bandifincalabra.it e attraverso la pagina dedicata al bando del portale Calabria Europa.

La presentazione della domanda si svolgerà in 3 fasi:

FASE 1 – Registrazione dell’utente e predisposizione della domanda

Le imprese interessate potranno registrarsi attraverso la piattaforma www.bandifincalabra.it e successivamente predisporre la domanda a partire dal 08/02/2021 alle ore 10:00:00 e fino al 11/02/2021 alle ore 18:00:00. A tal proposito si precisa che entro il termine di tale fase ogni operazione di registrazione, da parte del legale rappresentante, e predisposizione domanda dovrà̀ essere conclusa e le domande si dovranno trovare nello stato “pronta per l’invio”.

FASE 2 – Invio della domanda (Click day)

L’invio della domanda (precedentemente predisposta secondo le indicazioni fornite nella Fase 1) potrà̀ essere effettuato esclusivamente dal 12/02/2021 alle ore 10:00:00 fino al 12/02/2021 alle ore 18:00:00. Al termine di tale fase non potrà̀ più̀ essere effettuata nessuna operazione di invio della domanda.

FASE 3 – Finalizzazione della domanda attraverso l’invio degli allegati richiesti

In tale fase, che inizierà̀ il 13/02/2021 alle ore 10:00:00 e terminerà̀ il 15/02/2021 alle ore 18:00:00, per le domande correttamente inviate nella Fase 2, dovranno essere caricati sulla piattaforma informatica tutti i documenti previsti. Si ricorda che prima di caricare l’allegato relativo alla domanda, questo dovrà essere scaricato e firmato digitalmente.

Valutazione

Valutazione

Gli aiuti saranno concessi in base all’ordine cronologico di ricevimento delle domande. L’iter valutativo si concluderà a seguito della verifica della ricevibilità ed ammissibilità delle istanze ricevute. Le richieste saranno finanziate fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Fincalabra S.p.A., in qualità di Soggetto Gestore, è responsabile delle fasi di ricezione ed esame delle domande nonchè di quelle relative alla gestione finanziaria, comprensiva delle erogazioni ai beneficiari, dei controlli amministrativi, fisico-tecnici ed economico finanziari.

Erogazione del contributo

Erogazione del contributo

L’erogazione del contributo concesso avverrà in un’unica soluzione, successivamente all’ammissione a finanziamento, mediante accredito su conto corrente bancario o postale, acceso presso Istituti di credito o presso Poste Italiane, intestato al richiedente, con esclusione di IBAN collegati a carte di credito/debito, libretti postali e/o sistemi elettronici di pagamento.



  • Allegato A del decreto N. 8339 del 10/08/2021
    12/08/2021
  • Decreto N. 8339 del 10/08/2021 - Decadenza del beneficio per n. 7 imprese
    12/08/2021
  • Allegato 3 del decreto N. 5537 del 28/05/2021 - Istanze non ammissibili
    31/05/2021
  • Allegato 2 del decreto N. 5537 del 28/05/2021 – Istanze ammissibili
    31/05/2021
  • Allegato 1 del decreto N. 5537 del 28/05/2021 - Esiti sospesi
    31/05/2021
  • Decreto N. 5537 del 28/05/2021 - Presa atto verbali della commissione di valutazione e approvazione esiti istanze sospese e istanze di riesame
    31/05/2021
  • Allegato 1 del decreto N. 3850 del 13/04/2021
    13/04/2021
  • Decreto N. 3850 del 13/04/2021 - Approvazione elenco ammessi e concessione aiuti
    13/04/2021
  • Decreto N. 3326 del 30/03/2021 - Trasferimento fondi a Fincalabra SPA
    08/04/2021
  • Allegato 3 del decreto N. 3075 del 24/03/2021 - Domande sospese
    31/03/2021
  • Allegato 2 del decreto N. 3075 del 24/03/2021 - Domande non ammesse
    31/03/2021
  • Allegato 1 del decreto N. 3075 del 24/03/2021 - Domande ammesse
    31/03/2021
  • Decreto N. 3075 del 24/03/2021 - Presa atto verbali commissione di valutazione
    31/03/2021
  • FAQ del 9/02/2021
    09/02/2021
  • Decreto N. 1156 del 08/02/2021 - Approvazione documento guida utente all'invio della domanda
    08/02/2021
  • Guida utente all’invio della domanda
    05/02/2021
  • Decreto N. 784 del 29/01/2021 - Approvazione Avviso Pubblico misure d'aiuto D, E, F "Ristora Calabria"
    29/01/2021
  • Avviso Pubblico
    29/01/2021

Condividi su:

Informazioni

Responsabile Unico del Procedimento (RUP)
Dott. Antonio Carbone
-
a.carbone@regione.calabria.it

Dipartimento
Lavoro, sviluppo economico, Attività produttive e Turismo
Dirigente Generale
Dott. Roberto Cosentino