Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Stato della procedura : pubblicazione


Manifestazione di interesse per l’individuazione di Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, in cui sono presenti impianti sportivi pubblici gestiti da soggetti privati

Nome Dott. Antonio Carbone
Telefono 0961/856431
Email a.carbone@regione.calabria.it
Dipartimento Responsabile Lavoro, Sviluppo Economico - Attività Produttive, Turismo
Dirigente Generale Dott. Roberto Cosentino
Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Obiettivo

La Regione Calabria intende individuare i Comuni del territorio regionale con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, nei quali siano presenti impianti sportivi pubblici gestiti da privati, cui destinare risorse finalizzate a misure di aiuto in favore di microimprese e PMI, gestori di impianti sportivi, interessati dagli effetti negativi della crisi economica generata dalle misure di contenimento conseguenti all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Gli aiuti sono concessi in conformità con le disposizioni di cui alla Com. CE n° C(2020) 1863 final del 19/03/2020 e s.m.i., “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” e a seguito della sottoscrizione di una Convenzione Quadro di Servizio, tra la Regione Calabria e Fincalabra SpA, dal titolo “Misure di aiuto, in favore delle specifiche categorie di imprese, elencate nella Delibera di Giunta regionale n. 447/2020 e soggette a restrizioni in relazione all’emergenza COVID 19”, di cui al Decreto Dirigenziale n. 14404 del 24/12/2020, con cui Fincalabra SpA dà attuazione alla misura.

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Beneficiari

Possono presentare la propria candidatura i Comuni della regione Calabria con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti all’interno dei quali siano ubicati impianti sportivi pubblici gestiti da soggetti privati.

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Destinatari

Le microimprese e PMI gestori di impianti sportivi pubblici potranno ricevere dai Comuni l’aiuto, secondo le modalità fissate dagli stessi, in presenza di un fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza sanitaria, per il periodo di sospensione delle attività, pari ad un calo del fatturato medio mensile per l’anno 2020, che sia uguale o superiore al 33% del fatturato medio mensile dell’esercizio 2019.

I Comuni assegnatari delle risorse, che verranno individuati attraverso la manifestazione di interesse, dovranno predisporre apposito avviso pubblico/manifestazione di interesse, per individuare i soggetti beneficiari delle risorse assegnate.

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria disponibile è pari a € 4.000.000,00 (quattro milioni di euro).

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Contributo

L’aiuto è concesso nella forma di un contributo massimo concedibile di € 12.000,00 per ciascun Comune.

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Adesione alla manifestazione di interesse

I Comuni della regione Calabria, con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, potranno presentare una sola domanda a valere sulla manifestazione di interesse.
La domanda, compilata secondo l’Allegato 1, in formato pdf e sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante, dovrà essere inviata a Fincalabra SpA, a mezzo PEC all’indirizzo aiuticovidart22.fincalabra@pec.it, entro 30 gg dalla pubblicazione del decreto di approvazione della manifestazione di interesse sul BURC n.14 del 19 febbraio 2021.

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Valutazione

Le risorse saranno attribuite sulla base di una procedura a sportello. L’esame delle domande sarà effettuato in base all’ordine cronologico di ricevimento. L’iter valutativo si concluderà a seguito della verifica della ricevibilità ed ammissibilità delle istanze pervenute.

Misure a sostegno dei gestori privati di impianti sportivi pubblici nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti

Informazione e contatti

Tutte le informazioni concernenti la presente Manifestazione d’interesse e gli eventuali chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo possono essere richieste a: aiuticovidart22dlgs1572020@fincalabra.it.

News Data

Misure di aiuto per gestori privati di impianti sportivi pubblici

Sono 19 i piccoli Comuni individuati per la concessione di ristori a microimprese e PMI che gestiscono impianti sportivi
12/05/2021 Leggi

Misure di aiuto per gestori privati di impianti sportivi pubblici

Manifestazione di interesse rivolta ai piccoli Comuni per la concessione di ristori a microimprese e PMI che gestiscono impianti sportivi
17/02/2021 Leggi


Tutte le informazioni sulla Manifestazione d’interesse ed eventuali chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo potranno essere richiesti a: aiuticovidart22dlgs1572020@fincalabra.it - aiuticovidart22.fincalabra@pec.it