Avviso Pubblico per la presentazione di progetti relativi ad un Centro di Residenza e a Residenze per artisti nei territori per il triennio 2022-2024


Pubblicazione

Fondo: Fondi Regionali

Avviso Pubblico per la presentazione di progetti relativi ad un Centro di Residenza e a Residenze per artisti nei territori per il triennio 2022-2024


Obiettivo

Obiettivo

La Regione Calabria, intende valorizzare e sostenere, con il cofinanziamento del MiC, le attività di avvio di residenze artistiche teatrali o il loro sviluppo e consolidamento, favorendo tra di esse lo scambio di buone pratiche, per le annualità 2022, 2023 e 2024.
Con il presente avviso, infatti, si intende promuovere la realizzazione di progetti relativi all’insediamento, alla promozione e allo sviluppo del sistema delle residenze artistiche, intese quali esperienze di rinnovamento dei processi creativi, della mobilità, del confronto artistico nazionale e internazionale, di incremento dell’accesso e di qualificazione della domanda.
Il presente avviso è predisposto in attuazione della legge regionale 18 maggio 2017 n. 19 ad oggetto “Norme per la programmazione e lo sviluppo dell’attività teatrale” nonché del piano triennale delle attività teatrali 2022/2024 approvato con DGR 425 del 07/09/2022, con il cofinanziamento del MiC, in attuazione dell’Intesa rep. n. 224/CSR sancita il 03/11/2021 fra il Governo, le Regioni e le Province Autonome prevista dall’articolo 43 del D.M. 27.7.2017 come modificato dal D.M. n. 377 del 25.10.2021.

Sono ammissibili a finanziamento le seguenti tipologie di progetto:

a) Residenze per artisti nei territori: i progetti e le attività connesse devono essere fondati su una progettualità condivisa tra l’artista ospite e la struttura ospitante e mettere l’accento sull’accompagnamento alla creazione artistica del residente, anche sviluppando la capacità di coinvolgimento creativo delle comunità territoriali. Le attività di accompagnamento dovranno costituire il fulcro del progetto e potranno essere affiancate, in modo comunque non prevalente, da restituzioni del lavoro svolto o da spettacoli ospitati strettamente coerenti con il progetto stesso e nettamente distinti dalle eventuali attività di programmazione della struttura ospitante e dei soggetti titolari del progetto di residenza.
b) Centri di Residenza: hanno l’obiettivo di sostenere, con dimostrate capacità formative e di talent scouting, un accompagnamento artistico non occasionale, prolungato e di natura integrata tra le diverse esigenze che la compagine artistica/i singoli artisti può/possono avere sia dal punto di vista dello sviluppo della progettualità, delle poetiche, dei linguaggi, sia della crescita professionale, organizzativa, manageriale, a prescindere dalle dirette attività produttive. Il progetto e le attività devono mettere l’accento sull’accompagnamento alla creazione artistica del residente, anche sviluppando la capacità di coinvolgimento creativo delle comunità territoriali. Le attività di accompagnamento dovranno costituire il fulcro del progetto e potranno essere affiancate, in modo comunque non prevalente, da restituzioni del lavoro svolto o da spettacoli ospitati strettamente coerenti con il progetto stesso e nettamente distinti dalle eventuali attività di programmazione della struttura ospitante e dei soggetti titolari del Centro.

I progetti sono annuali e si riferiscono alle tre annualità 2022/2023/2024.

Beneficiari

Beneficiari

Possono presentare domanda a valere sul presente Avviso i soggetti che alla data di presentazione della domanda risultano iscritti ovvero che abbiano presentato richiesta di iscrizione al Registro di cui all’Art. 11 della L.R. 19 del 18/5/2017. La concessione del beneficio è comunque subordinata all’esito positivo dell’istanza di iscrizione al predetto registro.

I soggetti che intendono presentare istanza devono essere costituiti da soggetti professionali ammissibili (enti, istituti e associazioni culturali e soggetti ad essi assimilabili) e devono possedere i requisiti di ammissibilità dettagliati negli Allegati A e B del presente Avviso pubblico, di cui fa parte integrante e sostanziale”.
Per il Centro di Residenza, il soggetto proponente deve essere un Raggruppamento di soggetti professionali costituiti in Raggruppamento temporaneo di organismi o associazione temporanea di impresa o associazione temporanea di scopo o consorzio. Il Raggruppamento, qualora non già costituito all’atto della domanda, deve presentare una dichiarazione di impegno a strutturarsi in tal senso, nei tempi e nelle modalità definite al punto 1 dell’Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente Avviso.
I soggetti interessati potranno presentare domanda sia come componenti di un Raggruppamento per il Centro di Residenza sia singolarmente per le Residenze per Artisti nei territori, fermo restando che l’esito della selezione potrà prevedere, in caso positivo, una sola assegnazione ovvero come Centro di Residenza, se parte di un Raggruppamento, o come Residenza per Artisti nei territori.

Contributo

Contributo

Il contributo complessivo a favore di ogni singolo progetto può essere concesso nella misura della copertura del disavanzo esposto in bilancio (costituito dalla differenza tra costi e ricavi di progetto) e fino ad un massimo del 80% del totale dei costi ammissibili di progetto.
Per le Residenze per Artisti nei territori il contributo massimo concedibile a ciascuna è pari ad euro 66.666,67 per il primo anno.
Per il Centro di Residenza il contributo massimo concedibile è pari ad euro 375.000,00

Dotazione Finanziaria

Dotazione Finanziaria

Per il 2022 il cofinanziamento complessivo è pari ad € 575.000,00 ed è così stabilito (art. 2 dell’Accordo):

– € 305.000,00 a carico del Ministero della Cultura, quale quota FUS assegnata alla Regione dal decreto del Direttore generale Spettacolo del 29.3.2022 Rep. n. 82;
– € 270.000,00 a carico della Regione, quale quota dello stanziamento previsto sui capitoli di spesa relativi alla L.R. n. 19/2017 e ss.mm. all’interno della Missione 5 – Programma 2 del bilancio finanziario gestionale 2022-2024, anno di previsione 2022;
Le suddette quote sono ripartite tra i progetti di Centro di Residenza e Residenze per Artisti nei territori nella seguente misura:

□ Centro di Residenza: € 375.000,00 (€ 150.000,00,00 della Regione e € 225.000,00 del MiC/DGS);

□ Residenze per Artisti nei territori: € 200.000,00 (€ 120.000,00 della Regione e € 80.000,00 del MiC/DGS);

Domanda

Domanda

Le domande, compilate secondo il modulo di domanda Allegato C e D al presente Avviso unitamente alla documentazione necessaria, devono essere inviate a mezzo PEC al seguente indirizzo: bandicultura.iac@pec.regione.calabria.it.
Nell’oggetto della PEC dovrà essere indicata la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO per la presentazione di progetti relativi ad un Centro di Residenza e a Residenze per artisti nei territori per il triennio 2022-2024”.

Valutazione

Valutazione

L’iter valutativo si concluderà a seguito della verifica della ricevibilità, ammissibilità e merito delle istanze pervenute.

Erogazione del contributo

Erogazione del contributo

L’erogazione del contributo concesso avverrà con le seguenti modalità:

• 60% del contributo riconosciuto ed ammesso, dopo la trasmissione dell’Atto di Adesione debitamente sottoscritto e gli altri documenti di cui al precedente paragrafo 7.10, a richiesta del beneficiario corredata dal relativo calendario di attività;
• il rimanente 40% del contributo riconosciuto ed ammesso, su richiesta del beneficiario a conclusione delle attività del progetto, non oltre il termine indicato dal presente Avviso, corredata del consuntivo finanziario e della relazione dell’attività svolta nell’anno e a seguito dell’esito positivo della relativa istruttoria amministrativa.
Per le annualità 2023 e 2024 il contributo per le attività di Residenza sarà assegnato e liquidato, sulla base della permanenza per ciascuna annualità dei requisiti di ammissibilità

Informazioni e contatti

Informazioni e contatti

Per informazioni e chiarimenti sull’Avviso e sulle relative procedure è possibile contattare il Settore Cultura, Attività Culturali, Biblioteche, Musei, Teatri, Alta Formazione Artistica Musicale e Minoranze linguistiche del Dipartimento Istruzione, Formazione e Pari Opportunità utilizzando l’indirizzo di posta elettronica:

eleonora.albanesi@regione.calabria.it

Le informazioni e i chiarimenti potranno essere richiesti fino a tre giorni prima della data di scadenza dell’Avviso (scadenza per la presentazione delle domande 21 Novembre 2022).



  • FAQ
    11/11/2022
  • Decreto Dirigenziale n. 1281 del 21/10/2022 - Approvazione Avviso Pubblico
    21/10/2022
  • Allegato A - Requisiti di ammissibilità per il Centro di Residenza
    21/10/2022
  • Allegato B - Requisiti di ammissibilità per Residenze per Artisti nei territori
    21/10/2022
  • Allegato C - Domanda di contributo per il Centro di Residenza (versione 04/11/2022 sostitutiva della precedente per presenza errori di battitura)
    04/11/2022
  • Allegato D - Domanda di contributo per Residenze per Artisti nei territori (versione 04/11/2022 sostitutiva della precedente per presenza errori di battitura)
    04/11/2022
  • Allegato E - Linee Guida Rendicontazione
    21/10/2022

Condividi su:

Informazioni

Responsabile Unico del Procedimento (RUP)
Tiziana Cumbo
0961 856197
t.cumbo@regione.calabria.it

Dipartimento
Istruzione, Formazione e Pari Opportunità
Dirigente Settore

Ersilia Amatruda

Dirigente Generale
Maria Francesca Gatto