Avviso pubblico per l’erogazione di borse di studio regionali denominate “Voucher Caro Scuola” a favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado per l’anno scolastico 2022/2023.


Pubblicazione

Azione: 4.F.1 /
Fondo: PR Calabria FESR FSE+ 2021-2027

Avviso pubblico per l’erogazione di borse di studio regionali denominate “Voucher Caro Scuola” a favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado per l’anno scolastico 2022/2023.


Obiettivo

Obiettivo

L’Avviso intende finanziare borse di studio regionali finalizzate al contrasto della dispersione e dell’abbandono scolastico, al fine di promuovere il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado, attraverso un sostegno concreto alle spese necessarie per la frequenza scolastica (es.: materiale didattico, materiale scolastico, supporti digitali, facilitazioni di viaggio, accesso ai servizi culturali) a favore degli studenti appartenenti a famiglie a basso reddito, essendo le fragili condizioni socio-economiche tra i fattori statisticamente responsabili dell’interruzione del percorso scolastico.

L’ Avviso è finanziato con risorse dell’Azione 4.f.1 “Sostegno all’istruzione, borse di studio e contributi per studenti, inclusi gli studenti universitari e post universitari” del PR Calabria FESR FSE+ 2021-2027 – Obiettivo strategico 4 – Un’Europa più sociale e inclusiva attraverso l’attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali– Obiettivo specifico: ESO4.6. “Promuovere la parità di accesso e di completamento di un’istruzione e una formazione inclusive e di qualità, in particolare per i gruppi svantaggiati, dall’educazione e cura della prima infanzia, attraverso l’istruzione e la formazione generale e professionale, fino al livello terziario e all’istruzione e all’apprendimento degli adulti, anche agevolando la mobilità ai fini dell’apprendimento per tutti e l’accessibilità per le persone con disabilità”

Beneficiari

Beneficiari

  1. Destinatari della borsa di studio regionale di cui al presente Avviso sono gli studenti e le studentesse in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadino/a italiano/a o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di uno Stato e extra UE e in possesso di regolare permesso di soggiorno (ai sensi del D.Lgs. 286/98 e ss.mm.ii.);

– essere censito dall’Anagrafe Nazionale dello Studente (SIDI) come iscritto e frequentante regolarmente le classi di un istituto di scuola secondaria di secondo grado del sistema di istruzione pubblico calabrese, nell’anno scolastico 2022/2023;

– appartenere a nuclei familiari aventi Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non superiore ad euro 15.748,78.

  1. I soggetti di cui al punto 1 possono presentare, a valere sul presente Avviso, una sola domanda di contributo; nel caso di minori, la domanda può essere presentata da chi ne esercita la responsabilità genitoriale o da chi ne ha la rappresentanza legale.
Interventi finanziabili e spese ammissibili

Interventi finanziabili e spese ammissibili

L’importo della borsa di studio regionale denominata “voucher caro scuola” è determinato nella somma forfettaria di € 500,00 (euro cinquecento/00), in qualità di sovvenzione a fondo perduto e non è soggetta ad imposizione fiscale ai sensi di quanto previsto dal comma 3 dell’art.9 del DECRETO LEGISLATIVO 13 aprile 2017, n. 63 per il “VOUCHER IO STUDIO”.

Dotazione finanziaria

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria dell’Avviso è a € 7.951.200,00.

Presentazione delle domande

Presentazione delle domande

Le domande potranno essere presentate sulla piattaforma regionale dedicata al link https://istruzione.regione.calabria.it/bandidalle ore 09:00 del 12/02/2024 alle ore 23:59 del 22/03/2024.

La compilazione e l’invio della domanda dovranno essere effettuate da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo studente stesso, se maggiorenne.

Prima della presentazione della domanda occorre essere in possesso di:

– identità SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) del genitore richiedente in caso di minori o dello studente se maggiorenne;

– documento di identità in corso di validità dello studente;

– documento di identità in corso di validità del genitore che presenta l’istanza in caso di minori;

– attestazione I.S.E.E. ordinario 2023 o, solo per chi non ha fatto richiesta per l’anno 2023, attestazione I.S.E.E. ordinario 2024 in corso di validità verificabile presso l’INPS. Tale attestazione non deve: o superare i limiti stabiliti dall’Avviso, ossia euro 15.748,78; o riportare annotazioni e/o difformità.

– attestato di titolarità del conto corrente emesso dall’istituto bancario di riferimento che confermi che il conto bancario e il relativo IBAN è intestato o cointestato al richiedente. Tale documento può essere richiesto all’istituto bancario di riferimento o scaricato dall’e-banking.

L’erogazione della borsa di studio regionale sarà realizzata da Fincalabra SpA, in qualità di società in house, con consolidata esperienza nella gestione di procedure per l’erogazione massiva di contributi. L’erogazione in favore dei destinatari valutati ammissibili che abbiano frequentato regolarmente le lezioni nell’anno scolastico 2022-2023 rilevata sul sistema SIDI – Anagrafe Nazionale degli Studenti avverrà mediante bonifico bancario sul conto corrente indicato dal richiedente in fase di presentazione della istanza.

Procedura

Procedura

Le istanze di accesso ritenute valide ed ammissibili saranno oggetto di valutazione e approvate sulla base del livello di Indicatore ISEE dichiarato e fino ad esaurimento delle risorse disponibili; il criterio di valutazione è, pertanto, quello della precedenza in base alla situazione economica più svantaggiata accertata (valore ISEE più basso fino alla soglia massima stabilita). Le domande così valutate saranno collocate in graduatoria secondo l’ordine determinato da valori crescenti di ISEE. In caso di parità di punteggio nella graduatoria in base ai valori ISEE ed in mancanza di risorse disponibili, sarà data preferenza in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda sulla piattaforma dedicata.

 

Informazioni

Informazioni

Per informazioni e chiarimenti sull’ Avviso e sulle relative modalità di partecipazione alla procedura è possibile contattare: il dott. Antonio Guido, Responsabile del Procedimento del Dipartimento Istruzione, Formazione e Pari opportunità – Settore Istruzione e Diritto allo Studio – indirizzo email: [email protected].



  • FAQ aggiornate al 16/02/2024
    20/02/2024
  • Decreto n. 999 del 29/01/2024 - Approvazione Avviso Pubblico e relativi allegati per l’erogazione di borse di studio regionali denominate “Voucher caro scuola”. Accertamento e prenotazione impegno.
    29/01/2024
  • Allegato A - Avviso pubblico - Decreto n. 999 del 29/01/2024
    29/01/2024
  • Allegato B - Guida alla presentazione della domanda - Decreto n. 999 del 29/01/2024
    29/01/2024

Condividi su:

Informazioni

Dipartimento
Dipartimento Istruzione, Formazione e Pari opportunità