Catalogo percorsi di Alta Formazione Professionalizzanti Progetto Strategico Calabria Alta Formazione

Una Calabria sempre in crescita


Conclusione

Asse: 12 /
Azione: 10.6.2; 10.6.1; 10.5.12 /
Fondo: FSE

Catalogo percorsi di Alta Formazione Professionalizzanti Progetto Strategico Calabria Alta Formazione


Obiettivo

Obiettivo

La Regione Calabria, attraverso l’istituzione di un Catalogo Unico dell’Alta Formazione Professionalizzante, promuove e sostiene l’acquisizione di competenze specifiche nei settori produttivi corrispondenti alla vocazione territoriale e punta ad elevare i livelli di apprendimento e conoscenza e la partecipazione dei giovani e degli adulti alle opportunità di formazione e di istruzione.

Beneficiari

Beneficiari

Possono presentare domanda per l’inserimento dei corsi del Catalogo regionale:

  • le Università statali e non statali, le fondazioni universitarie, i consorzi universitari e interuniversitari con sede operativa e formativa in Calabria;

  • le Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) con sede operativa in Calabria;

  • gli Enti della formazione artistica e musicale

    • Che operano in Calabria da almeno 10 anni;

    • I cui percorsi siano inseriti nella programmazione formativa di uno dei Soggetti elencati nei punti 1 e 2;

    • Il cui titolo sia rilasciato da uno dei Soggetti di cui ai punti precedenti.

  • Per tutti i percorsi di cui si propone la candidatura i beneficiari devono dimostrare di aver attivato un partenariato con imprese, associazioni, enti pubblici.

    Caratteristiche del catalogo

    Caratteristiche del catalogo

    Il catalogo rappresenta l’offerta formativa riconosciuta dalla Regione Calabria per l’anno accademico 2020-2021.

    Per ogni percorso inserito il Catalogo prevede:

    • titolo del corso;

    • soggetto capofila individuato tra i potenziali beneficiari della presente manifestazione;

    • descrizione di obiettivi e finalità del percorso con la descrizione dei moduli;

    • tipologia dei soggetti destinatari;

    • numero di crediti e di ore erogate;

    • numero minimo e massimo di soggetti ammessi;

    • costo di iscrizione al percorso per destinatario;

    • durata in mesi del percorso, l’impegno giornaliero e la sede di svolgimento del percorso (a tal fine si specifica che i corsi dovranno essere erogati in modalità convenzionale;

    • descrizione degli elementi costitutivi il partenariato con altri soggetti pubblici o privati finalizzato a:

      • accogliere per lo stage i partecipanti al percorso;

      • collaborare alla progettazione del percorso formativo;

      • mettere a disposizione docenze da parte di propri testimoni/professionisti.

    Caratteristiche dei percorsi ammissibili nel catalogo

    Caratteristiche dei percorsi ammissibili nel catalogo

    Gli elementi essenziali che dovranno qualificare ciascun percorso di alta formazione sono:

    • durata variabile di minimo 3 mesi e massimo 6 mesi complessivi;

    • docenza specialistica e provenienti per almeno il 40% dal mondo lavorativo;

    • riconoscimento di crediti formativi universitari (CFU) da un minimo di 10 ad un massimo di 40;

    • riconoscimento di una certificazione finale da parte dei soggetti di cui ai punti a) e b) dell’art. 4 della manifestazione;

    • numero iniziale di partecipanti non inferiore a 10 e non superiore a 25;

    • tirocinio extracurriculare della durata di sei mesi da attivarsi entro un mese dalla conclusione del percorso formativo.

    Destinatari

    Destinatari

    I Corsi di Alta Formazione Professionalizzante dovranno prevedere quali destinatari finali i giovani e gli adulti che intendono riqualificare o specializzare la propria posizione all’interno di uno specifico settore del mercato del lavoro o reinserirsi con l’acquisizione di nuove competenze. Per accedere ai percorsi di formazione professionalizzante i requisiti richiesti potranno essere:

    – Diploma di istruzione secondaria superiore;

    – Laurea, Laurea Specialistica/Magistrale, Laurea a Ciclo Unico, Diploma accademico AFAM di primo livello o secondo livello nonché titoli accademici equipollenti rilasciati da Università straniere;

    La partecipazione ai percorsi avverrà mediante l’erogazione di voucher a favore dei potenziali destinatari da richiedere a seguito dell’emanazione di apposito bando.

    Domanda di inserimento nel catalogo

    Domanda di inserimento nel catalogo

    Le domande per l’inserimento dei corsi nel catalogo per percorsi formativi relativi all’A.A. 2020-2021 potranno essere inviate fino al 30/06/2020.

    I soggetti interessati, a pena di inammissibilità, dovranno inviare la domanda di inserimento nel catalogo e i relativi allegati, a mezzo PEC, al seguente indirizzo: bandialtaformazione@pec.regione.calabria.it

    La PEC dovrà avere il seguente oggetto “Catalogo Regionale Alta Formazione Professionalizzante A.A. 2020-2021 – Domanda di candidatura”.

    Valutazione

    Valutazione

    La verifica di ammissibilità formale e sostanziale e la successiva valutazione delle domande di candidatura saranno effettuate da un’apposita Commissione interna al Dipartimento.



    • Decreto N. 7924 del 29/07/2020 - Allegato 2 - Candidature non ammesse a valutazione
      29/07/2020
    • Decreto N. 7924 del 29/07/2020 - Allegato 1 - Idoneità candidature
      29/07/2020
    • Decreto N. 7924 del 29/07/2020 - Approvazione definitiva idoneità dei Percorsi di Alta Formazione. A.A. 2019 2020
      29/07/2020
    • Decreto N.7151 del 08/07/2020 - Nomina della commissione di valutazione
      10/07/2020
    • Allegato B (formato .doc)
      11/06/2020
    • Manifestazione di interesse - Catalogo unico dell’alta Formazione professionalizzante della Regione Calabria A.A. 2019-2020
      11/06/2020
    • Allegato A - Domanda di candidatura (formato .doc)
      11/06/2020
    • Decreto N. 6808 del 06/06/2019 – Approvazione manifestazione di interesse
      11/06/2020

    Condividi su:

    Informazioni

    Responsabile Unico del Procedimento (RUP)
    Dott. Francesco Lobello
    -
    francesco.lobello@regione.calabria.it

    Dipartimento
    Presidenza
    Dirigente Settore

    Dott. Menotti Lucchetta

    Dirigente Generale
    Dott. Fortunato Varone